Cronaca Siracusa

Arrestato ex sostituto procuratore di Siracusa, Giancarlo Longo

Operazione eseguita dalla GdF in tutta Italia

Siracusa - 15 arresti eccellenti in tutta Italia: fra di loro, anch el'ex sostituto procuratore della Repubblica di Siracusa, Giancarlo Longo, 49 anni. L'operazione è stata eseguita in maniera conguinta fra le Procure di Roma e Messina e ha portato la Guarda di Finanza ad effettuare 15 arresti per due associazioni a delinquere dedite alla frode fiscale, reati contro la pubblica amministrazione e corruzione in atti giudiziari.

Longo è accusato di associazione a delinquere, corruzione e falso. Il magistrato da qualche mese aveva chiesto il trasferimento al tribunale di Napoli. «In qualità  di pubblico ufficiale svendeva la propria funzione», si legge nella misura cautelare emessa a suo carico.
Inoltre, sempre nella misura cautelare, si legge che Longo «ha dimostrato di possedere una personalità incline al delitto, perpetrato attraverso la strumentalizzazione non solo della funzione ricoperta, ma anche dei rapporti personali e professionali.

La gravità delle condotte da lui poste in essere in qualità di pubblico ufficiale che svendeva la propria funzione, concorreva alla redazione di atti pubblici ideologicamente falsi, si faceva corruttore di altri pubblici ufficiali, con piena accettazione da parte degli stessi, che venivano per giunta da lui remunerati con soldi pubblici, intratteneva una rete di rapporti dall’origine oscura e privi di apparente ragion di essere oltre che, in certi casi, contraria ai più elementari principi di opportunità, depone nel senso della assoluta insufficienza a contenere il pericolo di reiterazioni criminosa attraverso misure diverse e meno afflittive della custodia cautelare in carcere».


 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg