Alimentazione Cibo e umore

Il miele, un ottimo antidepressivo

Il miele ha tantissime qualità, fra cui quello di migliorare il nostro umore con funzione antidepressiva. I vari tipi di miele e gli effetti sul nostro corpo

Il miele come antidepressivo. Chi lo avrebbe mai detto? Si, perchè ha delle caratteristiche uniche. Quali? E' ricco di vitamine, sali minerali ed enzimi dall'azione antiossidante, antibiotica e antimicrobica, è un toccasana per tutti gli organi e per il sistema immunitario.

In più, è molto digeribile perché la lavorazione delle api è una sorta di predigestione ed è un ottimo alleato della linea. Infatti, ha meno calorie dello zucchero, subito utilizzabili, ed è più dolcificante, quindi ne basta pochissimo. A queste proprietà si aggiungono quelle dei fiori da cui è stato prodotto. Il polline succhiato dalle api è infatti la parte più ricca della pianta e le sostanze passano e restano nel miele. Esistono vari tipi di miele, e ciascuno di essi ha delel proprietà specifiche, anche in relazione al nostro umore. 

Miele d'acacia. Ha un sapore delicato e un leggero effetto lassativo: mescolato ad acqua e limone è una bevanda gustosa e perfetta anche per i bambini in caso di stipsi, gas e altri problemi all’apparato gastrointestinale.

Miele d'arancio. Calmante e sedativo, combatte l'insonnia, quindi è perfetto nella tisana prima di andare a letto. Da sciogliere però sotto i 40 gradi altrimenti, come tutti i tipi di miele, perde le sue proprietà.

Miele di tiglio. Anche questo è un sedativo ma è efficace soprattutto nei casi di ansia. Inoltre, aiuta a calmare i dolori mestruali e a digerire un pasto mangiato di fretta.

Miele di castagno. È il più ricco di ferro e altri minerali quindi è un ottimo ricostituente in caso di convalescenza, allattamento e attività fisiche. Ha delle proprietà sudorifere che nella tradizione vengono sfruttate per far passare la febbre. E agisce sulla circolazione sanguigna: ottimo quindi in caso di vene varicose ed emorroidi.

Miele di eucalipto. È il miele più ricco di enzimi e ha quindi un'alta capacità antibatterica. Aiuta a combattere il catarro, calmare la tosse, pulire le vie urinarie. Ed è anche un ottimo vermifugo perché rafforza la flora batterica intestinale.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png