Cronaca Siracusa

A 11 anni spara al fratellino di 8 anni. Accade a Siracusa

In ospedale un bimbo di otto anni. Le sue condizioni non sarebbero gravi. Arrestato un49enne, che deteneva l'arma illegalmente

Siracusa - A 11 anni spara per gioco, con la carabina del nonno, al fratellino di otto anni e lo ferisce alla testa. E' successo ieri sera a Siracusa. Il bimbo è stato soccorso e trasportato all’Ospedale Umberto I. Non sarebbe in gravi condizioni.

La polizia ha arrestato il nonno dei due piccoli. Si tratta di G.R., 49 anni. Nella sua abitazione sono stati trovati oltre alla carabina ad aria compressa, 25 piombini calibro 4,5 e una pistola calibro 7,65 con 52 cartucce, tutti detenuti illegalmente. Deve rispondere anche di lesioni personali colpose. L'uomo è stato posto agli arresti domiciliari.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png