Cronaca Ragusa

Aggredì un cameriere dopo aver perso alle slot machine, denunciato ragusano

50 anni, A.S.

Ragusa - E’ stato riconosciuto polizia di Ragusa il giocatore di slot machine che qualche giorno fa, dopo aver perso delle somme di denaro, ha aggredito con calci e pugni un dipendente di sala procurandogli delle lesioni.
L’uomo, un ragusano di cinquant'anni, dopo aver passato la serata in una sala giochi, ha minacciato e colpito un giovane addetto alla distribuzione di consumazioni, colpevole a suo dire di non averlo servito nel migliore dei modi.

A seguito della denuncia sono partiti i primi accertamenti per identificare l’aggressore.
Fondamentale è stata l’analisi delle immagini registrate dalle telecamere interne al locale.

L’uomo è stato riconosciuto perchè alcuni mesi prima, aveva a sua volta presentato una denuncia per alcune minacce di cui era stato fatto oggetto. Successivamente, è stato riconosciuto dalla parte offesa come colui che lo aveva minacciato e colpito di fronte agli altri commensali.
A. S., ragusano di 50 anni è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Ragusa per lesioni ppersonali e minacce gravi. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1534503216-3-despar.gif