Attualità Comiso

Comiso: abbandono dei rifiuti, nuovo video su facebook. Multe salate. VIDEO

600 euro per tutti coloro che sono stati ripresi

Comiso - Un video pubblicato sulla pagina facebook del sindaco, con tanto di effetti sonori in stile "Striscia la notizia" ed è subito caccia agli "sporcaccioni". E' il sindaco di Comiso, Filippo Spataro, ad aver ancora una volta dichiarato guerra agli "abbandonatori seriali di spazzatura". Il cassonetto c'è, in alcune occasioni, ma forse è più comodo lanciare la spazzatura dal finestrino, o lasciare rifiuti speciali in vere e proprie discariche abusive.

Non è la prima volta che il sindaco di Comiso denuncia questo malcostume: nel 2017, sulle note di "Siam dei piccoli porcellin", un video mostrava degli invicili scendere dalle auto e abbandonare i rifiuti in varie zone alla periferia della città, in barba a tutte le regole del vivere civile.
Il copione, anche stavolta, è sempre lo stesso: arrivano con l’auto o con i furgoni e scaricano di tutto, dalla plastica ai materassi.

A tutti questi cittadini saranno comminate multe da 600 euro. Spataro, scrive in un post: “Continua la lotta agli incivili e mi domando: ne vale la pena? Nel rispetto dell’ambiente e della nostra città, non sarebbe meglio fare la raccolta differenziata, ritirata davanti alla porta di casa ogni mattina?”.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif