Giudiziaria Santa Croce Camerina

Processo Veronica Panarello, rinviata udienza al 12 aprile

Per indisponibilità della corte d'appello di Catania

Catania - E' stata rinviata al prossimo 12 aprile l'udienza del processo a Veronica Panarello, la mamma del piccolo Lorys Stival, condannata in primo grado a 30 anni reclusione il 17 ottobre 2016 dal Gup di Ragusa con l'accusa di aver ucciso il figlio di 8 panni e di averne occultato il cadavere. La corte d'assise d'appello di Catania era indisponibile. L’accusa, con il Pg Maria Aschettino e il Pm Marco Rota, ha chiesto nella scorsa udienza la conferma della sentenza di primo grado.

Il procedimento si celebra a porte chiuse. Il delitto del piccolo Lorys è rimasto impresso nella coscienza e nella memoria di tutti. Il 29 novembre 2014 il piccolo venne strangolato con le fascette da elettricista e il corpo venne successivamente gettato nel canalone di contrada Mulino Vecchio. Veronica Panarello è sempre stata l'unica indiziata per quell'orribile delitto.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg