Cronaca Ragusa

Portava in auto una bimba per non destare sospetti, arrestato spacciatore

Beccato dopo un inseguimento sulla SP 25

Ragusa - Andava per una strada provinciale con la sua Fiat Panda ad un'andatura troppo lenta per non essere controllata dai Carabinieri. E' successo che così, sulla SP 25, un uomo è stato fermato mentre guidava ma alla vista dei militari ha cercato di darsi accelerando all'improvviso e gettando qualcosa dal finestrino dell'auto. Dopo un breve inseguimento i militari riuscivano a bloccare la sua corsa e, in quel momento, si accorgevano che sul sedile anteriore del passeggero vi era una bambina di 5 anni in preda ad una crisi di pianto.

I Carabinieri provvedevano immediatamente a mettere in salvo la minore mentre il soggetto, che si scaraventava verso i militari con gomitate e pugni, veniva bloccato. L'uomo aveva tentato di disfarsi di un involucro di plastica contenente 12 grammi di cocaina e possedeva la somma contante di  350,00 euro provento dello spaccio già effettuato. A seguito di perquisizione domiciliare il fermato veniva sorpreso con ulteriori 18 gr di cocaina, per un complessivo di 30 gr, di un bilancino di precisione, diversi cucchiai intrisi di sostanza e materiale vario per il confezionamento. Si tratta di un albanese, H.F. 24 anni, domiciliato a Ragusa, con precedenti penali.

La bambina, invece, che veniva soccorsa dai Carabinieri, era spaventata ed impaurita.
L'uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Ragusa su disposizione del PM della Procura di Ragusa, Dottor Sodani.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1534503216-3-despar.gif