Cronaca Ragusa

Il minorenne che spaccia in piazza San Giovanni a Ragusa

Dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio

Ragusa - E' stato denunciato dalla polizia O.E. di 17 anni, accusato del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare di hashish.
Il ragazzo è stato individuato in piazza San Giovanni ed è già conosciuto come assuntore di sostanze stupefacenti. E' stato beccato in un atteggiamento sospetto, intento a confabulare con un altro coetaneo.

Alla richiesta dei poliziotti uno dei minori consegnava subito una "canna", mentre l'altro mostrava segni d'insofferenza.
Il minore trovato in possesso della marijuana riferiva di averla comprata da un cittadino straniero, copione che si ripete sempre per sviare le indagini.
In casa O.E., nell'armadio della camera da letto, era stata occultata dell'altra droga, un bilancino di precisione e del cellophane per il confezionamento.

Dati gli indizi, si è proceduto alla denuncia alla Procura dei Minori di Catania del presunto spacciatore.
Il padre presente in casa, dichiarava di non aver mai dato quelle somme di denaro, anche perchè attualmente disoccupato, pertanto è verosimile che il giovane vivesse del provento dell'attività illecita dello spaccio.
Adesso dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png