Cronaca Catania

Catania: chiuso un altro centro massaggi erotico, arrestato pregiudicato

In manette è finito Gaetano Cocuzza, pregiudicato

Catania - Dopo i massaggi, il sesso. E' stato chiuso un altro centro benessere in cui si celava, però, attività di prostituzione. La polizia di Borgo-Ogniga, quartiere di Catania, ha indagato su un'altra attività sospetta nel centro di Catania dove, all’ombra di un insegna che prometteva prestazioni “relax”, aveva luogo un giro di prostituzione.

In manette, in flagrante, è finito il pregiudicato catanese Gaetano Cocuzza di 49 anni, responsabile del reato di sfruttamento della prostituzione. Il locale è stato sequestrato. Tutto è iniziato da una "scia" per esecitare le attività del centro benessere, intestato alla moglie di Cocuzza: attraverso una serie di appostamenti, è stato scoperto che i svariati clienti hanno confermato di avere ricevuto a conclusione del massaggio e in cambio di denaro, la prestazione sessuale. Uno di loro è stato colto in flagranza di reato mentre riceveva una prestazione sessuale. I clienti pagavano a Cocuzza le prestazioni, mentre le dipendenti percepivano per ogni ora di massaggio effettuato 10 euro.
 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1534503216-3-despar.gif