Cronaca Modica

Modica: i raccoglitori di materiale ferroso. Abusivi. Denunciati rumeni

Tre rumeni sono stati denunciati per aver violato il decreto Ronchi

Modica - E' stato denunciato dalla polizia di Modica un rumeno di 41 anni, residente ad Avola ma domiciliato a Rosolini. L'uomo aveva raggiunto  il territorio di Modica in compagnia di altri connazionali, un uomo ed una donna,  per dedicarsi alla raccolta di  materiale ferroso senza le previste autorizzazioni comunali.
La presenza dell’autovettura  nelle zone più isolate della periferia di  Modica ha insospettito i residenti che hanno segnalato immediatamente la presenza alla polizia.

Dal controllo dell'auto è emerso che vi erano diversi oggetti in materiale ferroso non pericoloso, che lasciavano presagire l’illecita attività di raccolta di tale categoria di rifiuto ed il suo trasporto  su un veicolo non idoneo e senza la prevista autorizzazione.
Gli oggetti rinvenuti dell’autovettura sono stati posti in sequestro mentre la macchina, una Renault Espace, veniva sottoposta a fermo amministrativo.
Il proprietario del veicolo dovrà rispondere di tale reato innanzi all’Autorità Giudiziaria.
 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg