Cronaca Ragusa

TSO per il ragazzo che ha scatenato il panico in centro a Ragusa ieri sera

Njie Lamin, 20enne, originario del Gambia

Ragusa - E' sempre lui, Njie Lamin, il 20enne originario del Gambia e richiedente asilo politico, ad aver creato il panico ieri sera in piazza San Giovanni a Ragusa intorno alle 19.00 e che solo un paio di giorni prima aveva distrutto i mobili di un bar del centro e aggredito le forze dell'ordine.

Il ragazzo, che evidentemente ha dei problemi anche di natura psichica, è stato ricoverato con un TSO dai sanitari del 118, intervenuti ieri sera insieme ai carabinieri, dopo che gli avventori di un noto locale sono stati letteralmente aggrediti dal ragazzo, alterato ancora di più da un evidente stato di ebbrezza.

I Carabinieri lo hanno arrestato per danneggiamento, minacce, resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale, violenza e lesioni personali. Adesso si trova ricoverato all’ospedale Maria Paternò Arezzo di Ibla, sottoposto al trattamento sanitario obbligatorio.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1531731979-3-despar.gif