Cronaca Catania

Ricattava la ex con video dei rapporti sessuali

E' stato denunciato

Catania - Agenti di polizia del commissariato Borgo-Ognina di Catania hanno notificato un’ordinanza cautelare, emessa dal Gip, che impone a un uomo il divieto di avvicinamento alla propria ex compagna, alla sua abitazione e ai luoghi abitualmente frequentati dalla stessa. Il provvedimento fa seguito alle indagini avviate dopo la denuncia della vittima che ha accusato l’allora compagno di averla aggredita fisicamente, ingiuriata e minacciata.

Dal momento in cui la donna ha deciso di interrompere la relazione sentimentale, l’ex compagno ha iniziato a molestarla tentando di imporle la propria presenza, mediante serrati appostamenti sotto l'abitazione della stessa, anche di notte, in tal modo, costringendola a vivere in un continuo stato di ansia e di paura e a cambiare le proprie abitudini di vita. L’uomo era anche in un possesso di un video con scene di sesso tra loro due e l'aveva minacciata di divulgare il filmato se non avesse ripreso la loro relazione. Durante una perquisizione la polizia, nel telefonino dell’uomo, ha trovato il video "incriminato". L'indagato è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1531731979-3-despar.gif