Attualità Siracusa

Andrea Bottaro nuovo segretario generale Uiltec

Andrea Bottaro, 37 anni

Siracusa - Cultura, strade del gusto, agricoltura e industria, il palco del Teatro Massimo di Ortigia a Siracusa ha ospitato il secondo congresso Uiltec per il sud est della Sicilia.

Il lavoro e l’eccellenza delle start up territoriali al centro del dibattito sindacale che ha visto nella giornata di ieri, 27 marzo, la presenza di 400 delegati dell’industria provenienti dalle province di Caltanissetta, Ragusa e Siracusa.

“la Uiltec di Macro area per il sud est della Sicilia, nata come un esperimento organizzativo, dice Paolo Pirani segretario generale, è oggi una solida realtà. I prodotti petroliferi, dalla produzione del greggio, raffinazione, chimica e plastica, producono un gettito per l’exoport dell’Isola di 20 miliardi di euro l’anno. Ed è in questo contesto di eccellenza che si muove la Uiltec, guidata da giovani, attenta alle dinamiche del lavoro, anche culturali e artistiche di un’area vasta i cui confini si snodano su tre province”.

Andrea Bottaro, trentesette anni, siracusano, sarà il nuovo segretario generale che guiderà l’organizzazione dei chimici, dell’energia, acqua, gas e petrolio per i prossimi quattro anni. In segreteria, Maurizio Castania e Peppe Scarpata a rappresentanza dei territori di Caltanissetta e Ragusa.

Ha aperto i lavori congressuali un giovanissimo rappresentante sindacale della Versalis di Ragusa, Peppe Bisceglia,  che ha ricordato come il sindacato si è adattato alle nuove dinamiche della modernità, tenendo il passo a un tempo del lavoro sempre più complesso e tormentato da una infinità di problematiche, contrattuali e sociali.

Al centro del palco una sedia vuota, un posto che sarebbe stato occupato anche da Laura Petrolito, una delle tante donne vittime del femminicidio. L’iniziativa del “posto occupato” parte da un’attivista siciliana nel sociale, iniziata nel 2013 e replicata nelle manifestazioni politiche e sindacali, così come ha ricordato Ninetta Siragusa, rappresentante Uiltec per le pari opportunità, alla fine dei lavori.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif