Cronaca Comiso

Comiso: autobus adibito al trasporto studenti non in regola, sanzioni

Era privo dei martelletti di sicurezza e aveva l'estintore scaduto.

Comiso - Un autobus adibito al trasporto scolastico è stato controllato a Comiso ed è risultato essere senza senza alcuni dispositivi di equipaggiamento e non in regola. L'autobus è di una ditta che ha sede nella provincia di Ragusa: il pullman, che trasportava 56 persone in tutto, studenti e docenti, era privo dei martelletti di sicurezza, necessari per rompere i vetri in casi emergenza; inoltre era privo della cassetta sanitaria e, cosa più grave, aveva l’estintore con revisione scaduta. L’autista è stato sanzionato ed il mezzo è stato autorizzato alla partenza solo dopo che i dispositivi sono stati reintegrati.

Questo nuovo protocollo è nato in seguito all'incidente stradale avvenuto il 28 luglio del 2012, sul viadotto Acqualonga dell'A16 Napoli-Canosa, nel quale persero la vita 40 persone, di ritorno da una gita turistica a Pietrelcina (Benevento). Esso prevede una segnalazione preventiva alla Polizia Stradale, da parte delle scuole della provincia, delle gite programmate, in modo da poter effettuare controlli sulle condizioni psicofisiche dei conducenti e sui mezzi utilizzati per il trasporto, per consentire un viaggio in sicurezza.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif