Cronaca Modica

Modica: chiacchierava con un amico invece di essere ai domiciliari

Si tratta di Maurizio Faraci, 26 anni

Modica - E' stato arrestato Maurizio Faraci, 26 anni, già gravato da numerosi precedenti, accusato di avasione dai domiciliari. Faraci è stato colto fuori casa a parlare con altro soggetto pregiudicato ed in violazione degli obblighi prescritti. I Carabinieri lo hanno fermato e condotto in caserma.
L’uomo è stato arrestato e posto a disposizione del P.M. della Procura di Ragusa, in attesa di giudizio.

Inoltre, è stato arrestato, in esecuzione di ordine di carcerazione, emesso dalla Procura di Ragusa, Giovanni Salsetta, modicano di 24 anni, accusato di estorsione, furto in concorso e violenza privata. L’episodio si verificò alla vigilia di Pasqua del 2014, quando una baby gang formata dall’allora capo-banda Salsetta, rapinò a diversi minori i cellulari e ne richiese un pagamento per averli indietro. Successivamente i bulli tentarono anche di intimidire le giovanissime vittime per fargli ritirare le denunce. Il giovane condannato all’esito del dibattimento, sconterà in carcere 3 anni e 9 mesi, ed è stato condotto al carcere del capoluogo ibleo.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg