Giudiziaria Ragusa

Sequestrata la rotatoria della morte, fra Marina di Ragusa e Donnalucata

In contrada Maulli, sulla SP 63

Ragusa - Tutti l'hanno soprannominata "la rotatoria della morte" a causa di tutti quegli incidenti che si sono verificati lì, in contrada Maulli. In particolare, la morte della giovane 26enne di Comiso, Carla Barone, avvenuta la sera del lunedì di Pasquetta, ha davvero squarciato l'opinione pubblica circa quella rotatoria posta sulla SP 63, la Marina di Ragusa-Donnalucata. Moltissimi, infatti, hanno segnalato che quella rotatoria non è segnalata per bene e si trova al buio.

E' stata la polizia stradale, per volere della Procura della Repubblica di Ragusa, ad avviare le indagini.
Stamani, la polizia stradale ha notificato al Comune di Ragusa il provvedimento di sequestro. Il dirigente tecnico del comune, Michele Scarpulla, rigetta ogni accusa. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png