Attualità Enogastronomia

Splash di Giuseppe Aristia vince il concorso gastronomico I 12 primi. FOTO

Secondo posto per Davide Giurdanella e terzo per Gabriele Fiorilla

  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-1-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-2-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-3-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-4-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-5-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-6-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-7-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-8-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-9-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-10-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-11-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-12-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155464-13-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155464-14-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155464-15-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155464-16-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-1-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-2-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-3-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-4-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-5-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-6-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-7-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-8-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-9-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-10-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-11-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155463-12-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155464-13-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155464-14-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155464-15-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-04-2018/1524155464-16-splash-giuseppe-aristia-vince-concorso-gastronomico-primi-foto.jpg

Chiaramonte Gulfi – 12 ragazzi, 12 primi piatti, 12 interpretazioni del territorio. Si è svolto questa mattina nei locali del laboratorio della sede staccata di Chiaramonte dell’Istituto Alberghiero “Principi Grimaldi” di Modica, la prima edizione del concorso denominato “I 12 primi”, organizzato dall’Istituto Alberghiero nelle persone dei professori Mario Cutello e Giovanni Brullo e dall’azienda “La vita bio”, società cooperativa Agricola di Chiaramonte Gulfi. Il concorso ha avuto una doppia finalità: promuovere la cucina del territorio e aiutare i giovani chef del domani a esprimere la loro fantasia e le loro innegabili capacità. I giovani chef, infatti, hanno cucinato utilizzando esclusivamente prodotti locali (dall’olio extravergine d’oliva DOP Monti Iblei fino alle farine di grani antichi siciliani) e le conserve offerte dall’azienda La Vita Bio, che produce in biologico e a Km 0. La cucina del ragusano ha una tradizione contadina, molto legata alla terra e, alle sue origini, molto povera: è possibile, oggi, interpretare il territorio in chiave moderna senza tradirne le origini? Ci hanno provato 12 ragazzi delle quinte classi dell’istituto alberghiero di Modica selezionati dalle sedi di tutta la provincia e, ognuno di loro, ha dato la propria risposta. Vince il concorso il vittoriese Giuseppe Aristia (proveniente dall’istituto alberghiero di Chiaramonte).

Il suo piatto, denominato “Splash” ha conquistato la giuria tecnica, presieduta dal giornalista enogastronomico e chef Davide Di Corato e composta da Franco Noto (fotografo pubblicitario), Nicola Arena (amministratore delegato La Vita Bio) e Irene Savasta, giornalista. Il preside dell’Istituto, Bartolomeo Saitta, pur essendo in giuria non ha votato.  Un piatto sorprendente che, al gusto, doveva ricreare uno “splash”, un’immersione nei sapori terra-mare. I ravioli sono stati realizzati con un impasto a base di farina russello con un’aggiunta del 3% di polvere di caffè. All’interno del raviolo, una bisque di gambero rosso. Sopra la pasta ripiena una tartare di gamberi, accompagnata da un tocco di crema di finocchietto e salsa di pomodoro ciliegino. A decorare il piatto, fiori di borragine e mandorle tostate. Splash è un piatto che ti conquista subito, sin dal primo assaggio, grazie alla delicatezza della bisque di gamberi che si sposa con il sapore deciso della crema di finocchietto. Secondo posto per Davide Giurdanella (proveniente dall’alberghiero di Modica).

I suoi gnocchi di pane su macco di fave con lardo croccante sono un vero omaggio alla tradizione: questo piatto, essenzialmente povero, è ciò che più si avvicina a quel concetto tanto caro ai nostri giorni, ovvero la rivisitazione della tradizione in chiave moderna. Oltre ad essere un piatto particolarmente elegante, questi gnocchi su macco di fave sono un tuffo nei ricordi di un passato ancora glorioso. Terzo posto per Gabriele Fiorilla (proveniente dalla sede di Vittoria), che ha preparato dei “Ravioli primavera”. Anche in questo caso abbiamo un’interpretazione moderna di un piatto semplice: l’elemento principale di questo piatto è il carciofo (ortaggio di stagione), esaltato da una crema di carciofo e dai pomodori secchi, a decorazione e completamento del piatto. Premio speciale “La Vita Bio” a Emanuele Giudice che ha presentato un piatto molto concettuale denominato “Punta delle formiche”,  omaggio alla spiaggia di Portopalo, evidentemente luogo caro al giovane chef. Il concetto di spiaggia è stato realizzato utilizzando la mollica di pane tostata che accompagna degli gnocchi di farina di russello conditi con pomodoro e acciuga e finocchietto.

La nota acidula è data dai capperi, a rifinitura del piatto. Gusti antichi dal sapore contemporaneo. Tutti i ragazzi hanno presentato il piatto in anonimato, a garanzia dell’imparzialità della manifestazione. La scuola Alberghiera, oggi, ha dimostrato di voler essere in sinergia con le realtà produttive del territorio, proprio come lo è stata con l’azienda La Vita Bio, che ha la sua sede a Coffa ed è presieduta da Francesco La Cava. Grazie ad uno staff giovane e all’aiuto di un tecnologo alimentare, La Vita Bio, che opera nel territorio da due anni, rispetta la filiera dei prodotti occupandosi sia della produzione che della trasformazione. E’ in corso la certificazione IFS al fine di migliorare i propri standard. I ragazzi vincitori hanno ricevuto un piccolo premio in denaro e un dono elargito dall’azienda. Il professor Brullo, a fine manifestazione, ha dichiarato: “Abbiamo voluto dare spazio a questi giovani affinchè possano esprimere la propria professionalità e la propria libertà di pensiero nel vivere e realizzare il piatto”.