Economia Ispica

Ispica riparte dalla carota novella

Incontro tra l’assessore al Turismo Giuseppe Pluchinotta e il vice presidente del consorzio novella Igp, Massimo Pavan

Ispica - Promuovere il territorio partendo dal prodotto tipico ispicese per eccellenza, ovvero la carota novella Igp. Questo in sintesi l’argomento dell’incontro tra l’assessore al Turismo Giuseppe Pluchinotta e il vice presidente del Consorzio di Tutela della Carota Igp di Ispica, Massimo Pavan. Proseguono dunque gli incontri tra l’assessore e le varie categorie produttive ispicesi con l’obiettivo di creare sempre più sinergie possibili per un proficuo risultato comune. “La carota novella Igp – dichiara Pluchinotta – deve veicolare il legame con il territorio d’origine e dunque il valore storico, culturale e architettonico della città di Ispica. Per fare ciò occorre creare un connubio tra amministrazione e consorzio per far si che gli sforzi comuni confluiscano in questo unico grande obiettivo”. E tante sono state le proposte che vanno in questa direzione come ad esempio quella di utilizzare packaging che sfrutti le immagini della città di provenienza del prodotto in modo tale da crearne un legame d’impatto visivo che incuriosisca il consumatore. Si è parlato anche della valorizzazione di altri prodotti agricoli, certi delle grandi potenzialità che l’agricoltura ispicese vanta e che, se abbinati ad una forte strategia di marketing promozionale, riesce a trainare un settore importante e collaterale quale è il turismo. “Mi sono impegnato con Pavan – dichiara Pluchinotta – a presentare un progetto che contenga strategie di marketing volte alla promozione del territorio attraverso appunto il prodotto cardine, qual è la carota novella. È stato un confronto produttivo e proficuo durante il quale è emersa la comune volontà di spingere verso questa direzione che tanto può portare in termini di valore aggiunto per la città”. E la proposta ha trovato d’accordo anche il sindaco di Ispica Pierenzo Muraglie che intende appoggiare appieno tale iniziativa, convinto sempre più che solo il connubio tra l’amministrazione e le varie realtà locali può portare verso obiettivi dei quali ne possono beneficiare tutti.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png