Cronaca Scicli

Mi chiamo Baffo e sono il gatto avvelenato a Cava d'Aliga

Baffo è morto ieri

Scicli - La foto che vedete è quella del decimo gatto avvelenato, e morto, a Cava d'Aliga in questi giorni. Si chiamava Baffo, e le cure del veterinario non lo hanno salvato dalla morte. In totale sono una ventina i gatti uccisi tra Cava d'Aliga e Sampieri negli ultimi giorni, e della cosa sono già stati informati i carabinieri. la tecnica di avvelenamento è semplice. Gli avvelenatori usano del cloro in polvere, di norma usato per le piscine o per le coltivazioni in serra, per avvelenare i gattini. Accade questo, da noi, che vi sia chi passa il tempo ad uccidere gli animali.