Lettere in redazione Comiso

Le tre ore di ritardo del Comiso-Londra di ieri

Riceviamo e pubblichiamo

Comiso - Gentile Ragusanews,

a causa di un malore di una hostess il volo per Londra di ieri sera è partito in ritardo. Personalmente mi sembra assurdo che si debba cercare una hostess a Catania per far partire 150 persome. Un taxi da Catania è partito con la sostituta. Siamo partiti da Comiso dopo mezzanotte tra polemiche per il ritardo e per il mancato funzionamento dell'aria condizionata all'interno dell'aeroporto. Siamo atterrati a Londra dopo le 3, ora italiana. Quando pensavamo che fosse tutto finito e stavamo per scendere, è arrivata la polizia inglese all'interno dell'aeromobile che ci ha ordinato di sederci tutti in quanto cercavano un cittadino forse indiano. Ma dopo aver chiamato inutilmente la persona ricercata, qualcuno comunicava di aver visto una persona fermata dalla polizia all'interno dell'aeroporto di Comiso, quindi era probabile che tale persona non fosse salita sull'aereo. Non completamente convinta e sicura di ciò, la polizia inglese ha chiesto che a scendere per primi e con documento in mano fossero gli uomini e di seguito le donne. A quanto pare effettivamente il ricercato non era a bordo. Naturalmente ciò ha ritardato ulteriormente il nostro surreale viaggio. 
 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png