Attualità Enogastronomia

Genuina, di casa, con un tocco di classe. Brisè, a Donnalucata. FOTO

L'idea di Stefano e Carlotta

  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094634-1-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-2-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-3-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-4-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-5-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-6-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg&size=375x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-7-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-8-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-9-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg&size=375x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-10-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg&size=375x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-11-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-12-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg&size=375x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-13-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-14-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg&size=375x500c0
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094634-1-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-2-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-3-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-4-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-5-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-6-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-7-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-8-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-9-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-10-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-11-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-12-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-13-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/30-04-2018/1525094635-14-genuina-casa-tocco-classe-brise-donnalucata-foto.jpg

Donnalucata – Brisè non è solo il nome di una delle paste base della cucina classica francese, è anche il nome di un delizioso ristorante che si trova nel centro di Donnalucata, nato nel 2016 dalla passione e dalle idee di due giovani fidanzati, Stefano e Carlotta, una coppia amante della cucina e dei viaggi. E i viaggi, sono un elemento che viene spesso richiamato nei piatti proposti. Si parla sempre di “cibo sano” e “cibo genuino” (per dirlo all’inglese, healthy food), ma come coniugare questo concetto con la bontà? Al Brisè, si è riusciti a fondere il concetto di chilometro zero con quello di cucina sana e casalinga, con un tocco di originalità e di classe. E perché no? Con uno sguardo rivolto verso la cucina fusion.

Il locale è arredato con grande gusto, semplicità e confort: un ambiente in legno chiaro, caldo, casalingo, a metà fra uno chalet sul mare (e d’altronde siamo in una frazione marinara) e la tipica casa provenzale, a richiamo del nome. Ad accoglierci c’è Stefano, responsabile di sala, mentre in cucina c’è la sua fidanzata, Carlotta, chef del locale. Il posto è molto romantico, perfetto per una cena in due. Come antipasto, decidiamo di assaggiare il pane di segale con salsa guacamole, melanzane, salmone e feta. Il pane di segale, cibo povero per eccellenza, è stato esaltato dalla semplice dolcezza burrosa della salsa guacamole e condito con del freschissimo salmone rosa. La nota sapida viene data dalla feta, tipico formaggio greco, sbriciolato sopra il salmone, come una leggera nevicata. Il legame con il territorio, invece, è dato dalla melanzana, ortaggio della cucina sicula per eccellenza.

Come primo, invece, abbiamo assaggiato un piatto dal gusto decisamente più “strong”: spaghetti con colatura di alici e burrata. La sapidità della colatura di alici viene mitigata dalla grande dolcezza della burrata, posta a base del piatto. Il risultato ottenuto è una crema morbida in cui intingere gli spaghetti e gustarli così, in un perfetto connubio di dolcezza e sapidità. A seguire, abbiamo provato un piatto “fusion”: il burrito di pesce spada e ortaggi di stagione. Com’è noto, il burrito è un piatto tex-mex che si prepara con la tipica tortilla di mais. Anche in questo caso, il burrito era richiamato da una tortilla che conteneva al suo interno pesce spada, pomodoro e insalata, lievemente piccantino. Un piatto fusion in cui, sapientemente, è stato usato un prodotto locale siciliano (il pesce spada), avvolto in una piadina che ricorda, appunto un burrito. E siccome se parliamo di Brisè parliamo di cucina sana, la salsa da accompagnamento era preparata con patata viola e semi di papavero. Carlotta, infatti, pone un’attenzione particolare alle proprietà benefiche provenienti dai semi, arrivati da ogni parte del mondo. A completare il piatto, un’insalata di cavolo verde e cavolo viola.

Ma se andate al Brisè non perdetevi i dolci: inimitabile il gelo alla carruba, miele e mandorle. All’assaggio, il sapore è delicato, quasi impercettibile. Dopo pochi secondi, invece, rivela in bocca tutto il sapore antico della carruba, quasi come un climax di dolcezza. Ottime anche le fragole con yogurt bianco e grumble, servite in un elegante vasetto: croccante e cremoso allo stesso tempo, questo dessert gioca con le consistenze ed è l’ideale per chi non vuole appesantirsi a fine pasto. Nella filosofia del Brisè è presente, come si diceva, una grande attenzione per il territorio. Gli ingredienti, infatti, sono tutti a Km 0, o comunque provenienti da aziende siciliane, come ad esempio la passata di pomodoro, proveniente dall’azienda Arizza di Scicli, o l’ Olio Extravegine dei Fratelli Aprile, sempre di Scicli, che abbiamo degustato durante la cena.

A fine pasto, invece, abbiamo assaggiato un amaro proveniente da un’azienda catanese denominato “Nepeta”, prodotto con limone e menta. Un amaro particolarissimo, fresco, ottimo come digestivo. Tutti gli amari proposti dal Brisè provengono da aziende siciliane. 
L’anima del Brisè è questa: due giovani che hanno scommesso su loro stessi, che hanno lanciato una sfida al territorio e che vogliono portare avanti un’idea di cucina diversa dal solito, dove si riesce a coniugare sapore, casa e cibo genuino.
Aperti dal lunedì al giovedì solo cena dalle 19.30, il venerdì, il sabato e la domenica anche a pranzo. Chiusura il martedì.
 

Foto: Davide Modesto.
 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg