Cronaca Ragusa

Ragusa: rifiuta le avances di un uomo e lui la rapina, arrestato

Ad S.E. è stata applicata la misura cautelare.

Ragusa - Ha tentato di approcciarsi ad una sua connazionale, al rifiuto della donna l'ha rapinata del cellulare. La polizia ha eseguito una misura cautelare a carico di S.E nigeriano di anni 31, indagato per il reato di rapina.
Una donna nigeriana lo scorso 23 marzo stava passeggiando per il centro storico di Ragusa quando è stata avvicinata da un connazionale che dapprima le faceva dei complimenti e poi le ha proposto di consumare un rapporto sessuale.
 

La donna ha rifiutato la proposta una prima volta ma l’uomo l'ha continuata a seguire e a farle delle avances sempre più spinte e volgari, fino a quando la donna ha iniziato a chiedere aiuto.
All’ennesimo e fermo rifiuto ha strattonato la donna e l'ha colpiva al viso con degli schiaffi per prenderle telefono cellulare; le torceva il polso minacciandola che se avesse gridato ancora l’avrebbe uccisa.

Dalle successive indagini è stato possibile indentificarlo e la vittima e alcuni testimoni hanno confermato la sua identità.
Al nigeriano è stata applicata la misura cautelare.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png