Cronaca Noto

Tombaroli in azione a Noto Antica

Avevano attrezzatura e metal detector per recuperare oggetti metallici e monete antiche.

Noto - Tombaroli in azione nella città di Noto antica, colti in flagranza di reato dai carabinieri. Si tratta di due persone, dotate di metal detector e di tutta l'attrezzatura utile a recuperare reperti. I due sono stati denunciati per ricerche archeologiche non autorizzate e impossessamento illecito di beni culturali appartenenti allo Stato.

I due tombaroli, alla vista dei militari, hanno tentato la fuga cercando di disfarsi degli attrezzi che poco prima avevano utilizzato, ma sono stati prontamente bloccati. Sono quindi stati sequestrati 30 oggetti metallici di vario tipo e sette monete in bronzo di epoca ellenistica, nonché il metal detector e le attrezzature usate per le ricerche archeologiche clandestine.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png