Cronaca Santa Croce Camerina

Santa Croce: beccato su un'auto rubata, addosso ai carabinieri con un'ascia

Beccato dopo un inseguimento nei campi.

Santa Croce Camerina - E' stato beccato dai carabinieri a bordo di un'auto risultata essere stata rubata tra il 23 e il 24 aprile. I militari hanno iniziato a rincorrere l'auto che, immediatamente, ha cercato di accelerare per poi disperdersi nelle campagne. Dopo un inseguimento tra i campi, però, i due soggetti a bordo dell'auto sono stati bloccati.

Si tratta di T.K., 28 anni, tunisino, con precedenti penali che, pur di evitare l’arresto, ha impugnato un'ascia con cui si è scagliato contro i Carabinieri che però sono riusciti a disarmarlo e immobilizzarlo. L'uomo è stato immediatamente arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e possesso illegale di armi.
E' stato posto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio, su disposizione del PM della Procura di Ragusa, Dottoressa Monego.