Attualità Tokyo

L'Olio Erbesso dell'Oleificio Gulino medaglia d'oro all'Olive Japan

727 oli provenienti da ogni parte del pianeta e l'olio Erbesso dell'Oleificio Gulino è stato insignito della prestigiosa medaglia d'oro.

Tokyo - L’olio Dop Monti Iblei Erbesso gran riserva oro dell'Oleficio Gulino di Chiaramonte Gulfi, medaglia d’oro al concorso internazionale Olive Japan 2018.
La competizione Olive Japan International Extra Virgin Olive Oil è una delle più importanti competizioni di olio d'oliva al mondo, che riunisce i più alti standard di integrità e professionalità nell'assegnare medaglie ai migliori oli di tutto il mondo. Quest’ anno sono stati esaminati 727 oli provenienti da ogni parte del pianeta e l'olio Erbesso dell'Oleificio Gulino è stato insignito della prestigiosa medaglia d'oro.

"Siamo molto soddisfatti di quest’altro riconoscimeto che nel giro di poche settimane sono stati ben 3: 1° posto al concorso nazionale “Orciolo d’Oro”, medaglia d’oro al concorso internazionale “Olive Japan" e per finire la Menzione Grandi Oli al concorso "Buonolio Salus Festival". Sono tanti gli sforzi e gli investimenti  fatti per arrivare a produrre un olio extravergine autentico sia nel campo agricolo che nell’ impianto di trasformazione e stoccaggio dell’olio. Il 2017 è stato un anno felice per la produzione olearia in termini di qualità. Trasformare le olive in olio non è solo un lavoro, ma è una passione che ci è stata tramandata nel corso degli anni e giorno dopo giorno cerchiamo sempre di migliorare qualcosa.

Oggi siamo giunti alla quinta generazione che porta avanti il nome Oleificio Gulino. Sapere che in Italia e  nel mondo viene ultilizzato il nostro olio per condire ci rende veramente orgogliosi", dichiarato i fratelli Antonello ed Eugenio Presti. Al momento, Oleificio Gulino è presente al Cibamus. Ancora una volta, dunque, un olio chiaramontano riceve un prestigioso riconoscimento internazionale.