Attualità Vittoria

Arte, circo, magia. E' iniziato Scenica a Vittoria

Ieri l'inaugurazione con Le Grand Cabaret Deluxe

Vittoria - Entra nel vivo il primo fine settimana del festival “Scenica” e Vittoria è già capitale dell’arte circense. Dopo la divertente e seguitissima inaugurazione di ieri, affidata all’esilarante spettacolo “Le Grand Cabaret Deluxe”, apprezzato ritorno dopo dieci anni sul territorio ipparino, da stasera al via tutti gli altri appuntamenti in programma che spazieranno dai numeri circensi con ospiti e compagnie internazionali a concerti emozionanti, alla maratona fotografica.
Stasera, venerdì 11 maggio, alle 21.00, con replica sabato 12 e domenica 13 alle 21.30, all’interno del grande tendone “Side”, dentro la Villa Comunale, riflettori puntati sullo spettacolo “Laerte”, un omaggio al mare, alle sue maestose onde che decidono quali destini scompigliare, in un numero che sfida il consueto meccanismo di creazione e produzione dello spettacolo, creandosi direttamente in scena e avanzando insieme agli spettatori verso la sua mutevole forma.

Sabato 12 maggio, alla replica di “Laerte” si aggiunge un doppio appuntamento con la fantasia: alle 17.45 alla Villa Comunale, lo spettacolo di burattini il “Teatro di Mangiafuoco” di Alberto De Bastiani con i simpatici Arlecchino e Pulcinella e il geloso signor Sacripanti; mentre alle 18.30 all’interno del tendone Side lo spettacolo “Inbox”, uno degli appuntamenti più attesi di questa decima edizione, vincitore nel 2015 del festival “Ici et Demain” di Parigi, che sarà replicato anche domenica alla stessa ora. Un acrobata, Clèment Malin, e un giocoliere, Caio Sorana, armati di scatole di cartone, si improvviseranno ora traslocatori dell’assurdo, ora magazzinieri dell’inutile, in quella che è un’illustrazione domestica del mito di Sisifo, dove due tipi in impermeabile giocano con le loro scatole sul bordo della catastrofe.

Domenica 13 maggio torna il teatro di figura di Alberto De Bastiancon lo spettacolo di burattini “La storia di Pinocchio”, alle ore 17.45, alla Villa Comunale, in compagnia di Pinocchio e di tanti simpatici personaggi. Alle 19.30 invece, sempre alla Villa Comunale, uno degli spettacoli più apprezzati in moltissime piazze mondiali, presentato più di 600 volte in ben 26 paesi, 8 lingue e 23 dialetti: è “Kalabazi”, storia divertente di una donna che decide di sposarsi, affidando ad un concorso d’amore il compito di fare emergere il fortunato tra gli spettatori.
Ma “Scenica” è anche musica e questo primo fine settimana di appuntamenti regalerà al pubblico due concerti da non perdere, ad ingresso gratuito, alla Villa Comunale: il primo stasera venerdì 11 maggio, alle 19.45, con un intenso Stefano Vergani, e il secondo domani, sabato 12 maggio, alle 22.30 con il gruppo “Dumbo Gets Mad”.

Da segnare in agenda infine l’”Aperiscenica”, un aperitivo in compagnia degli artisti ospiti da stasera a domenica, alle 19.30, alla Villa Comunale, a cura di Mug Coffee Shop ed ancora la seconda edizione della maratona fotografica, il concorso che domenica dalle ore 14.00 impegnerà amatori e professionisti alla ricerca dello scatto migliore. Il programma di “Scenica” riprenderà poi giovedì 17 maggio con tanti altri imperdibili spettacoli. Il festival è organizzato dall’associazione “Santa Briganti”, gode del patrocinio del Comune di Vittoria e del supporto di sponsor privati. Per conoscere in dettaglio il programma è possibile visitare il sito www.scenicafestival.it. Informazioni e prenotazioni al 328.5782765, dalle ore 16 alle 20 e nei giorni di spettacolo del festival ore 10 - 13 e 16 - 21. I biglietti per gli spettacoli a pagamento sono acquistabili in prevendita online sulla piattaforma liveticket.it/santabriganti


 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png