Economia Turismo

Incoming cinese in Sicilia in maggio

A Palermo e Catania

Catania - Finalmente stanno arrivando gli operatori cinesi. Dal 21 al 25 maggio è infatti in programma una missione di incoming di operatori cinesi supportata dal Dipartimento delle Attività produttive della Regione siciliana con il sostegno dei partner Enterprise Europe Network in Sicilia (Consorzio Arca e Sicindustria), e in Cina (EU SME Centre). I partecipanti sono molto importanti: si tratta infatti di 10 operatori del Turismo e 10 buyer del Food&Beverage. Fra questi, per esempio, c’è CCUP, che è l’organizzazione che si è occupata del Padiglione Cina ad Expo 2015, ed è interessata ad incontrare interlocutori istituzionali.

La missione prevede l’organizzazione di due B2B fra imprese siciliane ed operatori esteri: martedì 22 maggio a Palermo dalle 15 alle 18 presso il Collegio San Rocco (per partecipare le aziende siciliane devono registrarsi su https://b2b-sicily-china-2018.b2match.io); e giovedì 24 maggio a Catania dalle 9 alle 13 presso Palazzo Platamone (per partecipare registrarsi su https://b2b-eusair-forum-2018.b2match.io/).

L’appuntamento di Catania si inserisce nell’ambito del 3° Forum Eusair e si sviluppa su quattro macrosettori: Turismo sostenibile e diversificato; Blue growth, Interconnettività; Qualità dell’ambiente.