Giudiziaria Vittoria

Assenteismo, arrestato un 48enne al poliambulatorio di Vittoria

E' un dipendente Asp

Vittoria - Un dipendente dell'Asp, un 48enne di Acate, C.C., è stato arrestato stamani in seguito a una condotta assenteistica dal posto di lavoro, il poliambulatorio di via generale Cascino. L'arresto è stato eseguito dai carabinieri. L'uomo timbrava, risultava in servizio in ufficio ma si recava a trovare dei parenti. Una condotta reiterata, che è stata seguita grazie ad appostamenti e pedinamenti da parte dei militari, che il 10 maggio hanno colto in flagranza di reato il dipendente pubblico. L'uomo è stato posto ai domiciliari presso la sua abitazione di Acate. 

L’Azienda Sanitaria di Ragusa, appena appresa la notizia, dagli Organi di stampa, dell’arresto di un dipendente dell’Asp, in servizio presso il poliambulatorio di Vittoria – via Gen. Cascino – che nonostante risultasse in servizio, avendo timbrato il proprio badge, era assente dal proprio posto di lavoro, ha immediatamente attivato un’azione disciplinare nei confronti dello stesso. Infatti, la nuova normativa - Decreto legislativo n. 75 del 2017 e n.118 del 2017, prevede, in questi casi, la sospensione, in via cautelare dal servizio, senza stipendio, entro 48 ore dalla scoperta della falsa attestazione di presenza.