Cronaca Palermo

Preso il pirata della strada che ha ucciso madre e figlia a Palermo

Emanuele Pelli è il proprietario della Fiat Punto, 35 anni

Palermo - Si chiama Emanuele Pelli, ha 35 anni, ed è lui ad aver ucciso mamma e figlia a Palermo. Le vittime sono Annamaria La Mantia, 62 anni, e la figlia di 42 anni, Angela Merenda, travolte da una Fiat Punto nel quartiere Brancaccio, in via Fichidindia. L'episodio si è verificato ieri, intorno alle 23.30.
 

La persona che era alla guida della vettura non si è fermata a prestare soccorso e si è data alla fuga. La 62enne è morta sul colpo, mentre la figlia, trasportata all’ospedale Civico in condizioni disperate, è morta poco dopo per le gravi lesioni riportate nell’impatto. La macchina è stata rintracciata poco prima delle 2 del mattino dai carabinieri, una Fiat Punto, senza copertura assicurativa.
Emanuele Pelli, attualmente, è nella caserma dei carabinieri. Sull'auto, evidenti i segni dell'impatto.
 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png