Attualità Siracusa

Siracusa, è tornato lo yacht Guilty

Disegnato dall'erede di Andy Warhol

Siracusa - Una forma e dei colori che catturano gli occhi. Guilty, lo yacht di 35 metri disegnato da Jeff Koons, è tornato a Siracusa in queste ore. Più che un panfilo, quello che da ieri fa bella mostra di sè alla Marina, è una opera d’arte galleggiante.

L’imbarcazione è di proprietà del magnate cipriota Dakis Joannou, grande collezionista d’arte che ha voluto ampliare la propria collezione con questo yacht unico nel suo genere.

Il panfilo è stato disegnato dall’artista americano Jeff Koons, erede di Andy Warhol e considerato dai critici ideatore dello stile neo-pop.

Non è la prima volta che “Guilty” approda a Siracusa. Il primo avvistamento in città, infatti, risale al 2016, ma nonostante l’imbarcazione sia già nota ai più, il suo stile continua ad affascinare i tanti curiosi che si soffermano a guardarla nei minimi dettagli. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png