Attualità PALERMO

Arresto Montante:una talpa all'Antimafia

PALERMO, 15 MAG Una 'talpa' in commissione Antimafia avrebbe riferito all'ex presidente di Confindustria in Sicilia Antonello Montante, arrestato ieri per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione, il contenuto dell'audizione, che era stata secretata, dell'imprenditore Marco Venturi, l'ex amico e poi diventato il suo più grande accusatore, come si evince dall'ordinanza del gip.
    E' proprio Montante, in una intercettazione ambientale mentre lascia l'abitazione dell'ex governatore Rosario Crocetta assieme a Linda Vancheri, all'epoca assessore regionale alle Attività produttive e molto vicina all'imprenditore, a sostenere di sapere cosa abbia detto Venturi all'Antimafia. "Tutte le mie domande ha fatto", dice facendo intendere che poteva contare addirittura su qualcuno all'interno della commissione Antimafia.
    E concludeva sostenendo che Venturi davanti ai commissari avesse fatto "mala figura", criticando poi la decisione del presidente Rosy Bindi di dare luogo "all'attività di verifica dell'Antimafia...".
   

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1526885848-3-antonio-ruta.png