Cronaca Pozzallo

Spaccio ed evasione, due arresti a Pozzallo

Operazione dei carabinieri

  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-05-2018/1526368623-1-spaccio-evasione-arresti-pozzallo.jpg&size=417x500c0
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-05-2018/spaccio-evasione-arresti-pozzallo-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-05-2018/1526368623-1-spaccio-evasione-arresti-pozzallo.jpg

Pozzallo - Sono stati arrestati dai carabinieri di Pozzallo Pietro Marino, 60 anni, pozzallese, accusato di evasione dei domiciliari. L’uomo si trova agli arresti domiciliari a seguito di un recente arresto dei Carabinieri per atti persecutori, avendo tentato di bruciare la casa di un suo rivale in amore. Dopo averlo colto a passeggiare indisturbato per le vie della cittadina, lo hanno arrestato in flagranza e sottoposto agli arresti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria iblea.
 

Arrestato ieri pomeriggio anche Angelo Lucenti, 25 anni, pozzallese, accusato del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.
Dopo averlo fermato in strada è scattata la perquisizione domiciliare che ha permesso di rinvenire circa 200 grammi di hashish, già pronta per essere tagliata e spacciata e circa 200 euro in contanti.