Attualità Chiaramonte Gulfi

Rinasce l'auditorium Santa Teresa. Sorpresa di Fabrizio Pollio. VIDEO

Un'opera che è un regalo alla città

  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-05-2018/1526722588-1-rinasce-auditorium-santa-teresa-sorpresa-fabrizio-pollio-video.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-05-2018/1526722588-2-rinasce-auditorium-santa-teresa-sorpresa-fabrizio-pollio-video.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-05-2018/1526722588-3-rinasce-auditorium-santa-teresa-sorpresa-fabrizio-pollio-video.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-05-2018/1526722588-4-rinasce-auditorium-santa-teresa-sorpresa-fabrizio-pollio-video.jpg&size=375x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-05-2018/1526722588-5-rinasce-auditorium-santa-teresa-sorpresa-fabrizio-pollio-video.jpg&size=375x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-05-2018/1526722588-6-rinasce-auditorium-santa-teresa-sorpresa-fabrizio-pollio-video.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-05-2018/1526722588-7-rinasce-auditorium-santa-teresa-sorpresa-fabrizio-pollio-video.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-05-2018/1526722589-8-rinasce-auditorium-santa-teresa-sorpresa-fabrizio-pollio-video.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-05-2018/rinasce-auditorium-santa-teresa-sorpresa-fabrizio-pollio-video-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-05-2018/1526722588-1-rinasce-auditorium-santa-teresa-sorpresa-fabrizio-pollio-video.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-05-2018/1526722588-2-rinasce-auditorium-santa-teresa-sorpresa-fabrizio-pollio-video.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-05-2018/1526722588-3-rinasce-auditorium-santa-teresa-sorpresa-fabrizio-pollio-video.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-05-2018/1526722588-4-rinasce-auditorium-santa-teresa-sorpresa-fabrizio-pollio-video.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-05-2018/1526722588-5-rinasce-auditorium-santa-teresa-sorpresa-fabrizio-pollio-video.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-05-2018/1526722588-6-rinasce-auditorium-santa-teresa-sorpresa-fabrizio-pollio-video.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-05-2018/1526722588-7-rinasce-auditorium-santa-teresa-sorpresa-fabrizio-pollio-video.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-05-2018/1526722589-8-rinasce-auditorium-santa-teresa-sorpresa-fabrizio-pollio-video.jpg

Chiaramonte Gulfi - Erano i primi anni ’70 e la chiesa di Santa Teresa D’Avila, che si trova in Corso Umberto a Chiaramonte, venne chiusa ufficialmente al pubblico. Oggi, grazie ai fondi dell’8x1000, alle donazioni di alcuni privati cittadini e alla generosità delle maestranze chiaramontane, la chiesa, sconsacrata, è stata trasformata in un auditorium che potrà essere utilizzato da tuta la comunità per concerti, conferenze, eventi culturali. Ieri sera, padre Salvatore Vaccaro, parroco di Chiaramonte e il vescovo Carmelo Cuttitta, hanno consegnato alla città questo piccolo gioiellino incastonato nel cuore di Chiaramonte.

Mancano ancora alcuni dettagli affinchè il progetto possa dirsi completo, come l’altare maggiore e il restauro di alcuni quadri e per questo le donazioni possono essere ancora effettuate, ma in generale l’opera è completa. Il parroco, Salvatore Vaccaro, ha spiegato: “Il progetto totale era di 108 mila euro. Con i fondi dell’8x1000 abbiamo recuperato 63 mila euro. I pavimenti, invece, sono stati donati dalla Mondial Granit del dottor Damigella, le suore degli Angeli hanno regalato una stanza che sarà adibita a bagno e molti privati hanno effettuato alcune donazioni. L’associazione Pietrangolare, costituita da ragazzi diversamente abili che lavorano presso i locali del dottor Damigella, hanno realizzato il mosaico nel pavimento, che rappresenta Santa Teresa D’Avila. Anche il Comune di Chiaramonte è intervenuto con un contributo. Il progetto è a cura dell’ingegner Vito Fornaro”.

Il vescovo Cuttitta ha benedetto i locali e ha commentato: “Mi congratulo con l’intera comunità chiaramontana. Abbiamo recuperato un bene culturale e questo sarà un luogo aperto a tutta la cittadinanza. Adesso, la custodia è vostra. Ben vengano queste spese se servono a recuperare un patrimonio come questo”.
I lavori di restauro e conservazione effettuati sono stati spiegati dall’architetto Nicandro Prete: “Ogni singola scelta è stata il frutto di una condivisione. All’inizio, nei locali non c’erano i pavimenti e una tromba d’aria aveva portato via metà del tetto. Inoltre, abbiamo modificato alcuni interventi effettuati in passato, come i perni di ferro, sostituiti oggi con quelli in vetro-resina e abbiamo anche tolto la malta cementizia sostituendola. E’ stato rifatto il tetto e abbiamo anche ripulito i canali di fronda. Durante i lavori abbiamo anche ritrovato una tomba, ma era l’unica presente e l’abbiamo lasciata dov’era. Infine, abbiamo riportato alla luce le pregevoli decorazioni quattrocentesche dell’arco. Si tratta di una delle poche opere pre-terremoto visibili ancora oggi. Infine, l’angelo della facciata, che era tutto scheggiato, lo abbiamo recuperato”.

A rappresentare l’amministrazione, ieri sera, il vice sindaco Paolo Battaglia che ha dichiarato: “Sono onorato questa sera di essere qui in rappresentanza dell’amministrazione. Mi congratulo con il nostro parroco e ricordiamoci che la Chiesa resta uno dei valori fondamentali, perché da essa discende la famiglia”.
E per finire, un fuori programma: Fabrizio Pollio, la voce milanese degli Io?Drama, in concerto ieri sera a Chiaramonte al Prima Fila, saputo dell’inaugurazione, ha cantato una canzone in onore dell’iniziativa, portandosi a casa gli applausi di tutto il pubblico.
 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg