Attualità Rosolini

Feast in Sicily, omaggio alle eccellenze a Rosolini

East Sicily, l’agenzia di promozione turistica fondata da Alessandra Brafa

Rosolini- Grande risposta di pubblico per Feast in Sicily, omaggio alle eccellenze, la prima edizione della manifestazione organizzata dall’agenzia di promozione turistica East Sicily, svoltasi sabato 19 maggio in Piazza Faustino Maltese.

Una serata all’insegna della sicilianità per continuare a diffondere il concetto di “fare rete”, lo stesso che sta alla genesi dell’agenzia, un unicum sul territorio, che ha aperto i battenti a Rosolini il 30 maggio del 2015 su iniziativa della giornalista Alessandra Brafa, e che da oggi accoglierà turisti e locali nella nuova sede del centralissimo Corso Savoia, al civico 33.

La manifestazione ha reso omaggio agli ambasciatori siciliani nel mondo premiando i meravigliosi luoghi, i colori, i profumi e i sapori della splendida isola cui si ispirano, raccontati attraverso contributi video realizzati da Cosedicasamia, blog di architettura e design di Mara Giamblanco, un palcoscenico dell’abitare tra case e luoghi dell’anima.

La serata è stata anche l’occasione per presentare ufficialmente il team dell’agenzia che ha cambiato gestione, e procedere al taglio del nastro inaugurando i nuovi locali. Nel segno della continuità, l’azienda nata su iniziativa di una giovane rosolinese, Alessandra Brafa, rimarrà al femminile: con tre professioniste che hanno affermato la volontà di scommettere su turismo e cultura in Sicilia. A fare gli onori di casa e presentare le socie è spettato alla fondatrice di East Sicily che ha simbolicamente passato il testimone a Claudia Ragusa, esperta di marketing e gestione aziendale, che va a ricoprire il ruolo di Amministratore Unico, e all’architetto Viviana Basilico, che curerà l’immagine e la parte grafica dell’agenzia. A tagliare il nastro assieme a loro anche i collaboratori che hanno aderito al progetto, tra questi l’italo- messicana Evelyn Torres che gestirà il ramo “Esperienze” e gli itinerari organizzati in collaborazione con operatori locali, guide turistiche autorizzate e tour operator.

East Sicily ha ricevuto parole di stima, elogio e gratitudine da parte del sindaco Corrado Calvo per il merito di aver collaborato, sin dalla prima ora, come partner tecnico con cui l’Amministrazione ha partecipato a importanti manifestazioni, da Expo2015 all’Infiorata senza tralasciare le riprese Rai e le telecamere che sono state accolte e guidate per le vie della città da profondi conoscitori del territorio. Il primo cittadino ha tenuto a battesimo l’apertura della struttura che, disposta su due piani con ampi saloni e vetrine multimediali sul salotto di Rosolini, ha “tutte le caratteristiche per diventare un punto di riferimento culturale importante e nevralgico in città”.

Nel suo intervento, la Ragusa ha anticipato i nuovi rami aziendali di cui si occuperà East Sicily che, oltre a continuare a realizzare azioni di marketing, programmi di qualità, convegni e campagne al fine di potenziare l’immagine delle città aderenti al circuito, promuovere il turismo esperienziale e coordinare i servizi turistici nel territorio compreso tra l’Eloro e i Monti Iblei attraverso un network di Totem interattivi, un portale multilingue aggiornato e un servizio di assistenza h24, promuoverà l’offerta ricettiva assistendo i proprietari di immobili e si porrà come lo spazio culturale che fino ad ora mancava, una vetrina da condividere con artisti e produttori per tenere costantemente accesi i riflettori sulla Sicilia migliore.

Ma Feast in Sicily è stata principalmente la festa dei produttori e della tradizione del territorio: tante le prelibatezze degustate, a base di carota, carrube, cioccolato, senza dimenticare sapori di mare e paté e confetture realizzate con i frutti e gli ortaggi più genuini di questa terra. Feast in Sicily, che si è avvalsa della sinergica collaborazione degli studenti dell’IPCT dell’Istituto d’istruzione Superiore Archimede, ha inaugurato un lunghissimo weekend all’insegna del gusto, che continua tutta la settimana con la possibilità di conoscere nello spazio gourmet dedicato ai produttori la storia delle tante aziende che hanno aderito all’iniziativa e che ogni giorno raccontano il buono e il bello dell’isola, anche fuori da essa. Feast in Sicily, hanno spiegato i soci, è solo il primo degli appuntamenti di un calendario che l’agenzia si impegnerà ad arricchire con eventi di approfondimento culturale, cooking show, incontri e seminari.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1533637374-3-citroen-agosto.jpg

“Emozionarsi ed emozionare: è questo l’obiettivo che abbiamo voluto raggiungere nel raccontare il nostro territorio. Per noi, è stata una serata di festa che ha sancito un inizio importante per la squadra che ho l'onore di guidare, per il futuro di East Sicily, la prima agenzia di promozione turistica nel territorio, che traghettiamo verso nuove missioni tenendo ben saldi i vecchi valori. L'idea che ha animato la manifestazione è quella di affermare i meriti delle aziende, ma vorremmo fosse soprattutto uno stimolo per tutti, affinché le loro testimonianze di speranza possano trasformarsi in atti di lucido coraggio. Da domani - ha concluso l’amministratrice Claudia Ragusa - continueremo a onorare mission e vision di East Sicily: promuovere conoscenza, scoperte sensoriali, progetti personalizzati che tengano conto delle aspirazioni di felicità di chi ci sceglie. Perché il turista, o meglio l’ospite, non è solo motore di un’economia locale che si basa sullo sviluppo sostenibile, è prima di tutto una persona che si aspetta da noi amicizia, comprensione, empatia ed affidabilità. E’ un partner con il quale interagire, entrare in armonia osmotica per crescere insieme. Vogliamo, insomma, che chi ha scelto di affidarsi a noi per il soggiorno in questa splendida porzione della Sicilia, quando riparte, porti con sé la voglia insopprimibile di tornare, con quella sensazione di soddisfazione e benessere che si prova solo quando i luoghi e le relazioni umane contribuiscono a rasserenarci l’anima”.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1534503216-3-despar.gif