Cronaca Modica

Rosario Gennuso e la compagna ucraina falciati e uccisi da un'auto

Il pirata della strada si è costituito

  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-05-2018/1527030550-1-rosario-gennuso-compagna-rumena-falciati-uccisi-auto.jpg&size=667x500c0
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-05-2018/rosario-gennuso-compagna-rumena-falciati-uccisi-auto-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-05-2018/1527030550-1-rosario-gennuso-compagna-rumena-falciati-uccisi-auto.jpg

Modica - Si chiamava Rosario Gennuso il modicano falciato e ucciso, insieme alla sua compagna ucraina di nome Olga, questa sera poco dopo le 21 in contrada Mista a Modica. 

Gennuso, 69 anni, era vedovo, e dopo la perdita della moglie aveva intrecciato una relazione con una 56enne ucraina, Olga.  La coppia stava facendo una passeggiata quando è stata travolta da una Ford Fiesta il cui guidatore, anzichè prestare soccorso, è fuggito, salvo poi tornare sui suoi passi e costituirsi al Commissario di Polizia di via Cornelia, dove è stato trattenuto in stato di fermo. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg