Attualità Città del Vaticano

Papa Francesco prega la Madonna delle Lacrime di Siracusa

Le lacrime della Vergine sarebbero sgorgate da un quadro di gesso nell'agosto del 1953.

Città del Vaticano - Papa Francesco si rivolge al prezioso reliquario contenente le lacrime della Madonna di Siracusa e rivolge a Maria una preghiera: "Hanno portato da Siracusa la reliquia delle lacrime della Madonna. Oggi sono lì, e preghiamo la Madonna perché ci dia a noi e anche all’umanità, che ne ha bisogno, il dono delle lacrime, che noi possiamo piangere: per i nostri peccati e per tante calamità che fanno soffrire il popolo di Dio e i figli di Dio". A riferirlo, Vatican News.
 

La storia è nota: le lacrime della Vergine sarebbero sgorgate da un quadro di gesso nell'agosto del 1953. Nel 1994 fu papa Giovanni Paolo II a consacrare il Santuario ad essa dedicato, meta ogni anno di milioni di pellegrini.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg