Appuntamenti Noto

A Noto, la festa della musica. Con Mario Incudine

Durerà 7 giorni, a paritre dall'11 giugno

Noto -  Teatro, danza e, ovviamente, tanta musica, con la partecipazione, tra gli altri, di Mario Incudine e Antonio Vasta. L’edizione 2018 della Festa della Musica è ormai alle porte e anche quest’anno rappresenterà un momento dedicato ai giovani e in particolare a quelli che si dedicano ad attività artistiche, culturali e musicali. Organizzata dall’assessorato alle Politiche giovanili in collaborazione con quello al Turismo, il programma prevede 7 giorni intensi di appuntamenti che cominceranno già lunedì 11 giugno al teatro Tina Di Lorenzo con le masterclass di danza coi maestri Victor Litvinov ed Eugenio Buratti curate dalla scuola di danza Choeria.
 

Giovedì 14, invece, il cortile del Convitto delle Arti ospiterà il concerto “Tributo a Fabrizio De André” della formazione vocale “Canto in Coro” di Pachino. Venerdì 15 in piazza Municipio è prevista l’esibizione conclusiva delle masterclass di danza. Sabato 16 al teatro Tina Di Lorenzo si aprirà un’altra masterclass, quella curata dalla cooperativa Cuore di Argante e dedicata alla musica e alla poesia, dal titolo “Cunti e canto popolare” con Mario Incudine e Antonio Vasta.
 

Domenica 17 giornata conclusiva con un’estemporanea di pittura dal titolo “Botta di Arte”, organizzata dall’associazione Petali d’Arte di Noto. Poi spazio alla musica: alle 19 è in programma il concerto dell’orchestra e coro “Musicainsieme a Librino” con il maestro Vito Imperato. Alle 21, invece, toccherà a Mario Incudine e Antonio Vasta chiudere l’edizione 2018 della Festa della Musica con un concerto partecipato “Cuntu e canto popolare” a cui parteciperà anche l’orchestra di fiati dell’Istituzione Musicale Città di Noto.
 

«La Festa della Musica – spiega il sindaco Corrado Bonfanti - costituisce uno degli elementi fondamentali delle politiche in favore dei giovani programmate dalla nostra amministrazione comunale. È un momento dedicato ai giovani e, in particolare, a tutti quelli che si dedicano ad attività musicali, artistiche, culturali e di danza. A Noto ne sono presenti in tanti che vogliono essere ascoltati e sentirsi protagonisti e parte attiva della nostra comunità ed anche per questo che ogni anno riproponiamo la Festa della Musica. Quella di quest’anno si caratterizza per le masterclass di musica e danza, momenti di incontro con artisti di livello nazionale e occasione di crescita e formazione personale. Un ringraziamento particolare va a tutte le associazioni che collaborano col Centro Giovanile Teresa Schemmari e che hanno permesso la realizzazione di una festa per i nostri giovani».

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg