Scuola Vittoria

Welcome summer per il Mazzini di Vittoria

Spettacolo di fine anno

Vittoria - L’Istituto Superiore Mazzini di Vittoria con i suoi sei Licei (Classico, Scientifico, Scienze applicate, Scienze umane, Economico-sociale e Linguistico) ha chiuso l’anno scolastico 2017/2018 con una ricca ed emozionante manifestazione svoltasi al Teatro comunale Vittoria Colonna lo scorso giovedi 7 giugno. L’evento, dal titolo “Welcome summer! Gli studenti incontrano la città”, è stato infatti l’occasione per condividere con il territorio e i cittadini le iniziative e le attività di notevole valore culturale che gli studenti, i docenti e la dirigente scolastica hanno progettato e realizzato con grande impegno nel corso dell’anno con risultati davvero apprezzabili ed indiscutibile successo.
Nel corso della serata il pubblico ha potuto assistere all’esibizione dell’orchestra del Mazzini, una realtà nata in collaborazione con l’Istituto comprensivo “Pappalardo” di Vittoria, dove da alcuni anni è presente un corso ad Indirizzo musicale, i cui giovani allievi hanno avuto la possibilità di proseguire all’interno dell’orchestra del Mazzini i loro studi di strumento musicale.
“Ne è nata una realtà di cui siamo veramente orgogliosi –ha dichiarato la dirigente scolastica del Mazzini, Emma Barrera- La formazione di questa orchestra ha dato e darà modo ai ragazzi di non disperdere la loro passione musicale e le competenze che hanno acquisito negli anni delle medie, continuando a coltivare il loro modo di esprimersi attraverso la musica, che è una delle più alte espressioni di creatività e di libertà.”
Un altro momento assai coinvolgente è stato quello della rappresentazione di un estratto de “La congiura di Catilina”, opera in prosa interamente sceneggiata, allestita e recitata dagli studenti del Liceo, che hanno dato prova di grande competenza e bravura.
Ricchissima è stata poi la serie di riconoscimenti che hanno premiato gli allievi che si sono distinti per i loro successi nelle attività extrascolastiche proposte dall’Istituto. Dai partecipanti all’agone di retorica “Exponi le tue idee”, terzi classificati in ambito nazionale, ai ragazzi che hanno brillantemente svolto un significativo percorso di alternanza scuola-lavoro presso la filiale di Catania della Banca d’Italia, ai tanti studenti che hanno riportato vittorie e ottimi piazzamenti in diverse discipline agonistiche nell’ambito dei Giochi sportivi studenteschi regionali.
A tutti loro, e naturalmente ai docenti che li hanno preparati e seguiti nelle rispettive attività, sono andati i complimenti e i ringraziamenti della dirigente scolastica e i calorosi applausi del pubblico presente che ha seguito con profondo coinvolgimento i diversi momenti della manifestazione.
Purtroppo i tempi ristretti a disposizione non hanno consentito di presentare al territorio le tante altre attività del Mazzini che pure avrebbero meritato di essere condivise: il toccante flash-mob sulla Shoa organizzato in occasione della Giornata della memoria, l’evento estremamente arricchente per gli studenti che è il Vittoria Peace Film Festival organizzato presso la Multisala Golden, il percorso di alternanza condotto da alcune classi presso lo Sprar di Vittoria, esperienza di grandissima valenza socio-formativa, solo per citarne alcuni.
Insomma una manifestazione, quella dell’Istituto Mazzini, che ha indubbiamente dimostrato alla città come la scuola, pur in tempi così critici per il nostro Paese, riesca ancora ad essere, grazie all’enorme impegno di tutti i suoi operatori, il punto di riferimento per eccellenza, prezioso e insostituibile, non solo per la formazione di cittadini “istruiti”, ma di cittadini maturi, critici e consapevoli, in grado di misurarsi al meglio con la realtà e le sue innumerevoli sfide.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg