Attualità Ragusa

Ragusa, i due più votati restano fuori dal consiglio

I seggi pieni a primo turno

Ragusa - Lo Destro e La Porta, i due candidati al consiglio più votati, con oltre 600 preferenze, restano fuori dall'aula consiliare di palazzo dell'Aquila a Ragusa. Colpa, o merito, della legge elettorale, che premia la coalizione che vince o va al ballottaggio. Ecco i seggi pieni a primo turno, cioè in consigliere eletti comunque vada il ballottaggio. Peppe Cassì porta a casa al primo turno tre consiglieri: Salvatore Cilia, 286, e Maria Malfa 278. Cassì, come candidato sindaco, ha raggiunto il 20%, mentre la coalizione è al 18. 

I Cinquestelle eleggono tre seggi pieni a primo turno 3 consiglieri: Zaara Federico, 492, Sergio Firrincieli 440, e Alessandro Antoci, 439. Primo dei non eletti è Giovanni Gurrieri, già Mpa con Raffaele Lombardo. Il candidato sindaco Antonio Tringali prende il 22%, la lista a lui collegata il 20%.

Giorgio Massari, escluso dal ballottaggio perchè terzo, con la lista Insieme al 6.6% dovrebbe eleggere Giorgio Mirabella, con 486 voti. 4118 voti per la sua coalizione con il 12,96%. Massari ha preso come sindaco il 15%. 

La sconfitta più bruciante è per Maurizio Tumino, il candidato forzista di centrodestra travolto da un'inchiesta giudiziaria rivelata da Ragusanews. Nessuna delle 4 liste a supporto tocca il 5%. La coalizione è al 18,42% con 5.843 voti. Tumino, come sindaco, prende il 14%, 4 punto in meno dei partiti che lo sostengono. 

Restano fuori dal consiglio i due candidati più votati in assoluto, gli uscenti Giuseppe Lo Destro (634 voti) e Angelo La Porta (632 voti).

Il Pd di Peppe Calabrese è al 7,99% con Mario Chiavola a 533 voti e Mario D’Asta a 519. Un fallimento Territorio di Nello Dipasquale. Le cinque liste in totale sono al 16,45% e 5226 voti. Calabrese prende meno voti della sua coalizione (ha il 13% come sindaco, mentre la coalizione ha il 16%). 

Sonia Migliore aveva a supporto cinque liste, che totalizzano 3.829 voti, pari al 12.05%. Nessun eletto per lei. E lei stessa resta a casa. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1534503216-3-despar.gif