Attualità Ispica

Ispica: Matteo Orfini visita l'azienda Agriblea

Agriblea partecipa a titolo gratuito ad uno dei progetti di iniziativa di rilevanza nazionale del Ministero del Lavoro sul fenomeno del caporalato “All’ora legale!” proposto e presentato dall’ADOC Associazione Difesa e Orientamento Consumatori.

Ispica - Matteo Orfini, attuale presidente del Partito Democratico, di ritorno dalla visita presso l’hot spot di Pozzallo, è stato accompagnato in azienda dal segretario regionale del PD Fausto Raciti e dal responsabile locale della Coldiretti Sicilia Giorgio Pirrè, in quanto Agriblea è tra le aziende agricole – già controllata con esito positivo l’anno scorso nell’ambito dei controlli sul caporalato in provincia di Ragusa – virtuose e che rispetta i diritti dei propri dipendenti.
 

Inoltre Agriblea partecipa a titolo gratuito ad uno dei progetti di iniziativa di  rilevanza nazionale del Ministero del Lavoro sul fenomeno del caporalato “All’ora legale!” proposto e presentato dall’ADOC Associazione Difesa e Orientamento Consumatori.
Agriblea ha apprezzato con molto piacere la visita dell’on. Matteo Orfini, il Partito Democratico con l’allora on. Maurizio Martina Ministro alle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali nella passata legislatura ha portato avanti importanti leggi per il sistema agricolo italiano e si è impegnato, con ottimi risultati,  a favore della tutela del  “made in Italy” e, soprattutto,  per l’obbligo di origine del prodotto sulle etichette per quanto riguarda i pomodori, per la pasta e il riso, per l’olio extra vergine, per il latte e la carne.
 

L’on. Matteo Orfini e l’on. Gennaro Migliore si sono complimentati con l’azienda – in primis - per il suo impegno nella lotta contro il caporalato, ed in seguito per i metodi di produzione biologica utilizzati in campo aperto, i processi di qualità e di igiene adottati per la trasformazione del pomodoro, le scelte ecologiche e ad impatto zero riguardo i materiali utilizzati per il packaging 100% compostabile.
Prima di lasciare l’azienda, all’on. Matteo Orfini e alla delegazione è stata offerta una piccola degustazione con i prodotti aziendali accompagnati dal dop Eloro nero d’Avola “Calauris Black” e dal moscato passito di Noto “LaPalicca” entrambi vini dell’azienda vinicola Terre di Noto

 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg