Cronaca Siracusa

Lasciano 64 pakistani sulla spiaggia di Calamosche e scappano. Fermati

I pakistani li hanno riconosciuto tramite fotografia.

Siracusa - La guardia costiera di Siracusa ha intercettato una barca a vela veloce con a bordo due presunti scafisti turchi che avevano lasciato sulla spiaggia di Calamosche, nell'oasi di Vendicari di Noto, 64 pakistani. L'episodio si è verificato durante la scorsa notte. La barca a vela, però, è stata bloccata in mare aperto, mentre tentava di dirigersi verso la Grecia, da un guardiacoste d’altura e un elicottero della guardia di finanza.

Ad indentificare i presunti scafisti gli stessi migranti, tramite fotografia, che hanno confermato di essere partiti dalla Turchia con quella barca pilotata dai due turchi. Al momento, la barca a vela è stata abbordata e accompagnata verso il porto di Augusta, dove arriverà domani. La Procura di Siracusa ha emesso un provvedimento di fermo per i due presunti scafisti.