Appuntamenti Tv

Su Tv8 andrà in onda l'intera serie di Star Trek

Da lunedì 25 giugno alle ore 21.15

Appuntamento imperdibile per tutti i Trekkers: Star Trek ritorna in tv per tutti gli appassionati. Sono passati 52 anni da quando nel 1966 andava in onda il primo episodio della serie di Gene Roddenberry, che avrebbe catturato milioni di fan. Star Trek è il nome della preistoria tecnologica del mondo: ha sdoganato il tabù della diversità razziale, innalzandola su livelli «alieni» ancora oggi nostalgica della libertà e del coraggio di quei tempi.

Da lunedì 25 giugno alle ore 21.15 su Tv8 (tasto 8 del telecomando) per la prima volta arriva la saga completa di Star Trek: il viaggio alla scoperta di nuovi mondi che da oltre 50 anni esercita un fascino senza fine. Il 17 settembre - in prima tv in chiaro - è la volta dell’ultimo film: Star trek beyond.

Per la prima volta verranno trasmesse tutte insieme le 13 pellicole cinematografiche in ordine cronologico: Star Trek (1979), Star Trek II - L’Ira di Khan (1982), Star Trek III - Alla ricerca di Spock (1984), Star Trek IV - Rotta verso la Terra (1986), Star Trek V - L’ultima frontiera (1989), Star Trek VI: Rotta verso l’ignoto (1991), Star Trek - Generazioni (1994), Star Trek - Primo contatto (1996), Star Trek - L’Insurrezione (1998), Star Trek - La Nemesi (2002), Star Trek (2009), Star Trek - Into darkness (2013). E infine, in prima tv free, l'ultimo capitolo del 2016: Star Trek Beyond.

Nel 1966 il produttore Gene Roddenberry creò la serie televisiva omonima, divenuta in seguito tra le più popolari nella storia della televisione e dalla quale, nel corso dei decenni, sono derivate altre cinque serie tv e ben 13 pellicole cinematografiche. L’epopea è ambientata nel futuro, nel 23esimo secolo, e segue le avventure di una nave stellare della Federazione Unita dei Pianeti che riunisce - sotto un unico governo - numerosi popoli di sistemi stellari diversi. Fanno parte dell’equipaggio personaggi cult della saga: dal capitano James T. Kirk, al Dottor Leonard McCoy e il capo ingegnere, lo scozzese Montgomery Scott, passando per il giapponese Hikaru Sulu, l’africana Nyota Uhura e il russo, Pavel Chekov. E ovviamente l’alieno Spock, forse il personaggio più amato della saga, diviso fra la fredda logica a cui è addestrato sin dall’infanzia, al fascino delle emozioni umane, eredità di una madre terrestre.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1531731979-3-despar.gif