Cronaca Vittoria

Rapinano un giovane a Vittoria, arrestati due tunisini

Tarek Znaidi, 25 anni e Mohamed Larbi Youssefi, 26 anni

Vittoria - Sono stati arrestati dalla polizia e sottoposti a fermo di polizia giudiziaria, due pregiudicati tunisini: Tarek Znaidi, 25 anni e Mohamed Larbi Youssefi, 26 anni, accusati di rapina aggravata in concorso nei confronti di un connazionale. I fatti si sono verificati il 14 giugno 2018: un ragazzo di origini nordafricane denunciava di essere stato appena rapinato da due connazionali.
In particolare il ragazzo riferiva che alle ore 16:00 circa dello stesso giorno, mentre si trovava insieme ad amici in un bar di Vittoria per consumare un caffè, notava transitare due ragazzi di nazionalità tunisina che conosceva solo di vista. I due lo chiamavano per nome e lo invitavano a seguirlo fuori dal bar. 

Faceva appena in tempo a raggiungerli che i due, con atteggiamento minaccioso e risoluto gli intimavano di dargli tutto il denaro che possedeva. Al rifiuto, i malintenzionati, con violenza, lo strattonavano strappandogli di mano, con forza, il telefono cellulare, obbligandolo nel contempo, a recarsi presso il vicino bancomat e prelevare la somma di 50,00 euro quale condizione per riottenere l’apparecchio telefonico.

Sempre più impaurito e dolorante, li seguiva fino al bancomat. Ma il ragazzo ha spiegato loro di non possedere una carta bancomat e gli ha mostrato anche il portafoglio vuoto. I due, ancora più contrariati per quanto accaduto, resisi conto che la malcapitata vittima non aveva altro da potergli sottrarre, lo spingevano ed infine si allontanavano portandosi via il telefonino.

La polizia ha identificato con certezza i due malfattori, che erano soggetti già ben noti alle forze dell’ordine, mettendosi subito sulle loro tracce. Venivano rintracciati e bloccati per le vie del centro cittadino dopo diverse ore di accurate ricerche ed appostamenti.
I fermati sono stati condotti in carcere, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1531731979-3-despar.gif