Cronaca Scicli

Scicli, violenza inaudita tra connazionali: un arresto

Una lite probabilmente scaturita da qualche bicchiere di troppo

Scicli - I carabinieri di Scicli hanno arrestato questa notte, in seguito ad una lite per futili motivi, un cittadino tunisino di 38 anni: Kohaouildi Lassad, arrestato in flagranza di reato per lesioni gravissime. Il fatto si è verificato in viale I Maggio, dove spesso stazionano gruppi di extracomunitari. Una lite probabilmente scaturita da qualche bicchiere di troppo aveva messo a serio repentaglio la salute della vittima che era stata colpita da diversi colpi di una sbarra in metallo e da alcuni colpi con un coltellino.

La vittima è stata traferita all'Ospedale Maggiore di Modica ha riportato lesioni gravissime per oltre 40 giorni. Il  tunisino è stato condotto presso il proprio domicilio in stato di arresto ed in attesa di rito direttissimo, a disposizione del P.M. di turno dott.ssa Monego. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936071-3-despar.gif