Giudiziaria Playa grande, Scicli

Sequestrata area occupata abusivamente da stabilimento a Playa

I titolari dell'attività sono stati denunciati

Scicli - La Capitaneria di Porto di Pozzallo, nell'ambito di una operazione di polizia marittima per il controllo del litorale, nella giornata di mercoledì 27 giugno u.s., ha accertato l'occupazione abusiva da parte di una società non autorizzata di un'area demaniale marittima situata in località Playa Grande nel Comune di Scicli per la gestione di uno stabilimento balneare.

Dopo aver effettuato i previsti controlli documentali e cartografici, l'area in questione, per oltre 1.500 m3, è stata sottoposta a sequestro penale ed i responsabili dell'occupazione non autorizzata sono stati denunciati alla competente Autorità Giudiziaria, per impedire la perpetrazione di ulteriori reati mediante l'uso improprio della struttura balneare abusivamente gestita e per prevenire eventuali potenziali rischi per la pubblica e privata incolumità degli avventori e degli utenti dell'area demaniale marittima interessata.

Lo stabilimento appartiene a una struttura turistico ricettiva. Non si tratta del Titanic, la cui inaugurazione, piuttosto, è prevista per il 29 giugno. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1543747182-3-nifosi.jpg