Sanità Vittoria

Vittoria chiede all'Asp di potenziare il reparto di ginecologia

Presso l'ospedale Guzzardi

Vittoria - Il presidente del Consiglio comunale, Andrea Nicosia, ha incontrato stamattina il nuovo direttore sanitario dell'Asp di Ragusa, Emanuele Cassarà, al quale ha sottoposto la situazione di grave disagio in cui versa il reparto di Ginecologia dell'Ospedale Guzzardi, che a causa dell'organico sottodimensionato, rischia la sospensione non solo dell'attività notturna ma anche di quella diurna.

“Il direttore Cassarà – dichiara Nicosia – mi ha garantito che firmerà subito una disposizione di servizio che consentirà, già a partire da domani, il trasferimento temporaneo al Guzzardi di un medico in servizio in un altro nosocomio della provincia e che attiverà la procedura atta a garantire le prestazioni aggiuntive utili a scongiurare la sospensione del servizio. Durante l'incontro ho nuovamente sottoposto all'attenzione del direttore sanitario i disagi dell'ospedale di Vittoria, con particolare riferimento alla necessità di garantire la guardia notturna nel reparto di Pediatria e di potenziare il reparto di Radiologia, e in special modo il servizio Tac. Continueremo a prestare la massima attenzione a tutela del nostro presidio sanitario”.

“Rimaniamo sempre vigili a tutela della salute dei cittadini – afferma il sindaco, Giovanni Moscato - anche nell'ottica della nuova rete ospedaliera in discussione in questi giorni alla Regione Siciliana, affinché le logiche del contenimento della spesa, che naturalmente condividiamo, non abbiano ripercussioni sulla qualità dei servizi da erogare, che vanno comunque garantiti”.