Attualità Ispica

Un progetto di videosorveglianza a Ispica

L'iniziativa dell'assessore Pluchinotta

 Approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per la realizzazione di un sistema di videosorveglianza nel territorio di Ispica. A darne comunicazione è l'assessore Giuseppe Pluchinotta che si dice soddisfatto per l'importante delibera approvata dalla giunta nella sua ultima seduta. Il progetto, che rientra nell'ambito del Patto per la sicurezza urbana, siglato ai sensi del decreto del Ministero dell'Interno del 31 gennaio scorso, è stato dichiarato immediatamente eseguibile così da poter procedere all'inoltro della richiesta alla Prefettura di Ragusa per l'ammissione al finanziamento totale del costo complessivo entro i termini previsti. "Proseguiamo nel percorso che condurrà la Città di Ispica ad avere una rete per l'installazione di videocamere di sorveglianza urbana ed extraurbana - dichiara Pluchinotta. Un progetto che va ad integrare l'impegno delle forze dell'ordine, affinché la presenza dello Stato sia percepita sempre di più dai cittadini". Il progetto è stato redatto dal Settore Lavori Pubblici coadiuvato dal Comando dei Vigili Urbani di Ispica. L'importo complessivo è pari a € 450.000,00 e prevede l'installazione di circa 60 telecamere sia nel territorio urbano, extraurbano e zone periferiche in un sistema integrato di controllo collegato con le centrali operative dei vigili urbani della locale stazione di Ispica. "Abbiamo colto al balzo l'occasione dei finanziamenti statali per poter dotare la città di un sistema di videosorveglianza - dichiara il sindaco Pierenzo Muraglie. La sicurezza dei cittadini è un obiettivo primario della nostra Amministrazione e la rete di videosorveglianza è un buon deterrente rispetto ad episodi di microcriminalità oltre ad essere uno strumento indispensabile per il buon esito delle indagini per individuare i responsabili di atti illeciti".

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1531731979-3-despar.gif