Sanità Modica

Morte cerebrale, donati organi di un muratore ispicese

Fegato, cornee e reni.

Modica - Sono stati donati cornee, fegato e reni. Dopo la dichiarazione di morte cerebrale, avvenuta ieri, una equipe dell'Ismett, assistita dai medici e sanitari del reparto di Rianimazione dell'ospedale Maggiore di Modica, ha lavorato tutta la notte prr l'espianto degli organi, autorizzato dai familiari. E' stato possibile l'espianto del fegato, delle cornee e dei reni, non del cuore perchè il paziente era cardiopatico. 

Lo sfortunato padre di tre figli era stato colto da ictus il 19 giugno ed è rimasto in coma fino alla dichiarazione di morte avvenuta ieri.