Attualità Donnalucata

Donnalucata, a lavoro la draga per movimentare i fondali

L’intervento di dragaggio dei fondali segue quello effettuato dal comune di Scicli per rimuovere le alghe spiaggiate.

Donnalucata - Avviati i lavori di dragaggio del porticciolo di Donnalucata. Dopo aver ottenuto le autorizzazioni necessarie per la movimentazione dei fondali, la Capitaneria di porto di Pozzallo ha emesso l’ordinanza fino al 16 luglio p.v. per effettuare i primi interventi finalizzati a rendere fruibile il porticciolo ai pescatori. L’intervento di dragaggio dei fondali segue quello effettuato dal comune di Scicli per rimuovere le alghe spiaggiate.

L’obiettivo è di rendere agibile e fruibile il porticciolo che consentirà di eliminare anche quegli odori nauseabondi che ammorbano l’aria con grave nocumento per le attività turistiche.
Il Libero Consorzio Comunale di Ragusa che ha la draga di proprietà, acquistata nell’ambito del progetto Fep 2007-2013, non l’ha potuta utilizzare sinora nel porticciolo di Donnalucata per la quale era stata destinata per le mancate autorizzazioni degli organi competenti dal Demanio Marittimo, al Genio Civile ed infine della Capitaneria di porto.

Personale del Libero Consorzio Comunale, insieme ad alcuni pescatori della locale Cooperativa locali sta procedendo agli interventi attesi di dragaggio dei fondali dove, da tempo ormai, la presenza di sabbia, alghe e di altro materiale di risulta ha reso quasi impossibile la quotidiana attività della marineria locale oltre che dei diportisti.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1531731979-3-despar.gif