Attualità Comiso

Anche il comisano Riccardo Cilia in cucina per la festa del magnate

In tavola involtini di melanzane, ricotta, calzoncini ripieni, arancine
  • https://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-07-2018/1530695596-1-anche-comisano-riccardo-cilia-cucina-figlio-magnate.jpg&size=751x500c0
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-07-2018/anche-comisano-riccardo-cilia-cucina-figlio-magnate-100.jpg
  • https://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-07-2018/1530695596-1-anche-comisano-riccardo-cilia-cucina-figlio-magnate.jpg

Comiso - C'è anche lo chef comisano Riccardo Cilia nella brigata di cucina che, ai comandi di Tony Lo Coco - una stella Michelin per il suo ristorante I Pupi di Bagheria ha cucinato per la festa di fidanzamento di Akash Ambani, figlio del magnate indiano Mukesh Ambani, a Mumbai. 

Riccardo lavora col padre al ristorante Il Tocco d'Oro di Comiso. E' stata una cena da mille e una notte per 1.200 persone. Menu rigorosamente vegetariano: involtini di melanzane, ricotta, calzoncini ripieni, arancine, cannolicchi con ricotta e barbabietola, pane e panelle. 1200 ospiti, 10 giorni di preparazione in Italia, 5 in India e 18 ore filate per il giorno dell’evento. La festa si è tenuta ad Antilia, la residenza privata del magnate, che è anche la casa (in verità un grande quartiere a sud di Mumbai, un tempo Bombay) più lussuosa del mondo. 

 Tanto lavoro, ma anche tanta soddisfazione. 

Chi è Tony Lo Coco

44 anni, di Bagheria, Tony Lo Coco, una stella Michelin, è lo chef de I Pupi, 24 coperti. Lo Coco ha cucinato per Bill Gates, il Dalai Lama, il principe Harry, Charlize Theron, Rania di Giordania, i reali di Danimarca, Sean Penn.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1531731979-3-despar.gif